01.jpg02.jpg03.jpg04.jpg05.jpg06.jpg07.jpg08.jpg09.jpg
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla privacy

    Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalita' quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalita' potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la

    privacy policy

    Non hai acconsentito. La decisione puo' essere modificata.

REFERENDUM COSTITUZIONALE DI DOMENICA 4 DICEMBRE 2016

ESITO REFERENDUM COSTITUZIONALE GALEATA

 

 

 Decreto di indizione del referendum in data 27/09/2016 pubblicato sulla GURI n.227 del 28/09/2016

 

 

 

 

  •  IMPEDIMENTO FISICO AL VOTO - VOTO A DOMICILIO

Per il rilascio del certificato medico di impedimento fisico al voto occorre rivolgersi al medico del servizio di Igiene Pubblica che sarà disponibile a Galeata in Via Giuseppe Castellucci 6/8 nei giorni di sabato 03/12/2016 dalle 10.15 alle 11.15 e domenica 04/12/2016 dalle 10.15 alle 11.15.

Per l'esercizio del voto a domicilio per elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedire l'allontanamento dell'abitazione, è necessario concordare la visita medica domiciliare per la necessaria certificazione, presso il servizio di igiene pubblica in Via della Rocca a Forlì (Tel. 0543733564 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.00).

AVVISO SEDI E ORARI AUSL PER RILASCIO CERTIFICATI (ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO - ESERCIZIO VOTO PRESSO DOMICILIO)

AVVISO ESERCIZIO VOTO ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO

AVVISO ESERCIZIO VOTO A DOMICILIO

 

 

  • PROPAGANDA ELETTORALE  

 

SCHEMA RIEPILOGATIVO ASSEGNAZIONE SPAZI PER AFFISSIONI

 

 

Ai sensi della normativa e della prassi ministeriale concernente la materia si rappresenta quanto segue:

INIZIO DELLA PROPAGANDA ELETTORALE, DIVIETO DI ALCUNE FORME DI PROPAGANDA 

- da venerdì 4 novembre 2016 sono vietati: il lancio o getto di volantini in luogo pubblico o aperto al pubblico; la propaganda elettorale luminosa o figurativa a carattere fisso in luogo pubblico, escluse le insegne dei partiti; la propaganda luminosa mobile. 

- sempre dal 4 novembre 2016 l'uso di autoparlanti su mezzi mobili è consentito nei termini e limiti di cui all'art.7 co.2 della L.130/1975, subordinatamente alla preventiva autorizzazione del Sindaco o, nel caso in cui si svolga sul territorio di più Comuni, del Prefetto. 

- da sabato 3 dicembre e fino alla chiusura delle operazioni di voto, sono vietati i comizi, le riunioni di propaganda elettorale, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, le nuove affissioni di stampati, giornali murali e manifesti.  

- nel giorno della votazione è vietata ogni forma di propaganda elettorale entro il raggio di 200 metri dall'ingresso delle sezioni elettorali. E' consentita la nuova affissione di giornali quotidiani o periodici nelle bacheche poste in luogo pubblico, regolarmente autorizzate dalla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi.

 

AREE E SALE COMUNALI CONCEDIBILI PER INIZIATIVE DI PROPAGANDA ELETTORALE 

Ai sensi della DGC 24/10/2016 potranno essere svolte iniziative di propaganda elettorale nei seguenti 

LUOGHI ALL'APERTO:

Piazze di Galeata, Pianetto, San Zeno non destinate a parcheggio e non impegnate per eventi di natura economica quali fiere e mercati, di carattere culturale e/o istituzionale ovvero altri eventi già programmati non concernenti i comizi elettorali; l’occupazione di suolo pubblico per iniziative di propaganda elettorale deve essere oggetto di preventiva autorizzazione da parte del competente servizio, tenuto conto delle disposizioni normative in materia di propaganda elettorale, delle condizioni di sicurezza stradale ed incolumità pubblica in relazione alle caratteristiche dell’iniziativa, della disponibilità del luogo e nel rispetto della parità di trattamento fra tutti i richiedenti. 

Modello richiesta occupazione temporanea suolo pubblico

 

SALE COMUNALI

Sale presso il teatro comunale ivi incluso il teatro e le sale di pertinenza del Chiostro di Pianetto incluso il Chiostro; in ogni caso l’uso dei locali per iniziative di propaganda elettorale deve essere oggetto di preventiva autorizzazione che sarà rilasciata dal competente servizio tenuto conto delle disposizioni normative in materia di propaganda elettorale, delle condizioni di sicurezza ed incolumità in relazione alle caratteristiche dell’iniziativa, della disponibilità del luogo e nel rispetto della parità di trattamento fra tutti i richiedenti. 

Modello richiesta sala comunale

 

 

  • ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO

Gli elettori residenti all'estero votano per corrispondenza nella circoscrizione Estero, fatta salva la loro facoltà di venire a votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione valida per un'unica consultazione, da far pervenire entro l'8 ottobre 2016 all'ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore.

MODULO OPZIONE per elettori residenti all'Estero che vogliono votare in Italia messo a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri.

 

  • ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonchè i familiari con loro conviventi possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero - previa espressa opzopme valida per un'unica consultazione. La legge prevede che l'opzione pervenga direttamente al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro 10 giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettoraili, con possibilità di revoca entro lo stesso termine. Il Comune considererà valide le opzioni che perverranno entro il 2 novembre p.v. ovverosia in tempo utile per l'immediata comunicazione al Ministero dell'Interno.

MODELLO OPZIONE per elettori  temporaneamente all'estero per esercizio di voto all'estero, da inviare per posta (Via Giuseppe Castellucci, 1 47010 Galeata (FC)) oppure per telefax al 0543981021 oppure posta elettronica certificata (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) oppure posta elettronica non certificata (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) oppure brevi manu anche da persona diversa dall'interessato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune di Galeata
Via Castellucci n. 1 - 47010 Galeata (Forli'-Cesena) - Tel. 0543/975411 Fax. 0543/981021
e-mail protocollo@comune.galeata.fc.it - Posta Certificata galeata@cert.provincia.fc.it